Controlli straordinari del territorio ad Orvieto, disposti dal Questore di Terni, che hanno visto impegnate le pattuglie del Commissariato di Pubblica Sicurezza e del Reparto Prevenzione Crimine Umbria – Marche di Perugia. Sono state identificate 83 persone, sia su strada che nei locali pubblici, di cui 18 con precedenti penali. Una delle persone pregiudicate controllate è stata denunciata per il possesso ingiustificato di un coltello, lungo 25 cm, trovato nella sua auto. Le vetture controllate sono state 48 e 3 i contravvenzionati ai sensi del Codice della Strada. Nel contesto dell’attività di controllo del territorio la squadra anticrimine del Commissariato di Orvieto ha intensificato le indagini sugli ultimi, seppur sensibilmente diminuiti, episodi “predatori”, attività che ha tra l’altro portato alla denuncia del terzo componente, di nazionalità tunisina, della banda che mesi fa si era resa responsabile del furto ad un noto albergo del centro storico.