I Carabinieri di Todi hanno rintracciato e bloccato nel centro storico di Spoleto, un 25enne albanese che, il 6 ottobre scorso, era sfuggito il 6 ottobre scorso agli arresti eseguiti a Perugia e a Trento, su disposizione del Gip del tribunale di Perugia, a carico di altri 13 suoi connazionali e di un italiano. Tutti sono accusati di spacciare droga in provincia di Perugia.

Il giovane albanese, clandestino e con precedenti, è stato  condotto presso la casa circondariale perugina.