Entra sempre più nel vivo la sesta edizione di Umbria Green Festival. Domenica 12 settembre giornata dedicata alla mobilità urbana, con la partecipazione della sottosegretaria alla Transizione ecologica, Ilaria Fontana.

Si inizia alle 8,15 con un convegno itinerante che prevede trekking urbano, spostamento con treno e pedalata finale. Gli speaker interverranno nelle diverse fasi dello spostamento. Alle 11,30 all’Auditorium San Domenico di Narni si terrà il convegno “Nuovi stili di vita per vincere la sfida del clima”, moderato da Marco Frittella. Insieme alla sottosegretaria Fontana interverranno il direttore di Arpa Umbria Luca Proietti, il presidente di Anci Umbria, Michele Toniaccini, l’Head of Business Development di Be Charge Roberto Colicchio, il vicepresidente del Kyoto Club Francesco Ferrante, il Ceo di Techne Luciano Zepparelli, il presidente di Infinit(Y) Hub S.p.A. Benefit Massimiliano Braghin e infine per Tarkett Narni l’energy manager Federica Meloni e l’Health, Safety, Enviroment Manager Massimiliano Perazzoni.

L’evento umbro di domenica – spiegano gli organizzatori in una nota – anticipa la Settimana europea della mobilità 2021, dal tema “Muoviti sostenibile…e in salute” che si tiene dal 16 al 22 settembre. “Non ci aspettavamo tanta accoglienza quest’anno sia per intellettuali che ci hanno onorato della loro presenza come Baricco e Cacciari che per divulgatori scientifici come Tozzi e Rossi Albertini, Umbria Green Festival nasce proprio per unire tutte le arti e la scienza nel segno della natura. Ma il cuore rimane sempre la mobilità sostenibile senza la quale nessuna ripartenza green è possibile” afferma Daniele Zepparelli, direttore artistico e presidente dell’Associazione culturale De Rerum Natura, tra gli organizzatori. Umbria Green Festival, che si tiene nei comuni di Narni, Terni, Avigliano Umbro, Perugia, Assisi, Spoleto, Deruta e Montecastello di Vibio, prosegue fino al 25 settembre.