Grande adesione alle due tappe di Perugia e Terni di “Vista in salute”, nel corso delle quali sono stati effettuati più di 260 check-up gratuiti per prevenire la cecità.

Viene archiviata con successo la campagna promossa dalla Iapb Italia Onlus in collaborazione con l’unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti di Terni e Perugia per la prevenzione delle malattia della retina e del nervo ottico.

Tutto questo è stato possibile grazie al truck mobile messo a disposizione dalla Iapb Italia Onlus, una struttura ambulatoriale mobile, dotata di più postazioni, dove è stato possibile effettuare gratuitamente diagnosi precoci e controlli ad alta tecnologia.

Da sottolineare l’importanza dell’evento per la prevenzione di malattie della retina e del nervo ottico che possono provocare cecità in quanto sono spesso asintomatiche negli stati iniziali, mentre diventano molto difficili da curare una volta manifestatesi pienamente.

“I cittadini umbri hanno risposto molto positivamente all’iniziativa, presentandosi numerosi in piazza e ne siamo davvero soddisfatti – dice Daniele Maccaglia, il presidente della sezione dell’unione italiana ciechi e ipovedenti di Terni. Siamo quindi a rinnovare tutti i nostri prossimi appuntamenti per la prevenzione, anche nelle scuole primarie e secondarie, con l’iniziativa “Occhio ai bambini” che purtroppo è stata interrotta nel 2020 causa covid-19 ma che ripartirà a breve”.