Terni e la Cascata delle Marmore collegate grazie ad un servizio sperimentale organizzato dal Comune insieme a Vivaticket e agli attuali gestori del sito. Da domenica e fino al 4 ottobre i turisti potranno infatti parcheggiare a vocabolo Staino, in città, utilizzando poi un servizio di bus navetta per raggiungere la Cascata, con una serie di agevolazioni riservate alle prenotazioni on line.

“L’obiettivo è duplice – spiega l’assessore al Turismo, Elena Proietti – perché da un lato la possibilità di prenotare on line e parcheggiare allo Staino ci consentirà di evitare ingorghi e sovraffollamento nei pressi della Cascata; dall’altro lato quest’esperimento intende gettare le basi di quel che dovrà diventare l’hub turistico della Valnerina, collegando direttamente Terni e la Cascata, con tutti i vantaggi che ne conseguiranno per la città”. Già per questa stagione è stata elaborata una previsione secondo la quale complessivamente oltre 65 mila turisti opteranno per il parcheggio gratuito allo Staino, muovendosi poi verso il belvedere inferiore e superiore con i bus navetta a pagamento.

“Chiaro è – prosegue l’assessore – che dovremmo riuscire gradualmente a convincere questi turisti a non fermarsi al parcheggio dello Staino, ma – magari dopo la visita alla Cascata – invitarli a raggiungere il vicino centro cittadino, e restare a Terni per un aperitivo, una cena e anche per un pernottamento, con delle offerte specifiche”.