In 48 ore all’appello lanciato dal Cesvol Umbria hanno risposto 13 volontari.

Da oggi e fino al 31 luglio saranno impegnati al centro vaccinale “Casagrande” di Terni per prestare servizi gratuiti di accoglienza, accompagnamento e aiuto nella verifica della modulistica e della documentazione nella fase di accettazione dei vaccinandi.

Questa mattina i primi sette volontari sono stati accolti dall’assessore al Welfare del Comune di Terni, Cristiano Ceccotti, da Walter Giammari, referente della Protezione Civile del Comune di Terni, Stefano Federici, direttore del distretto di Terni dell’Usl Umbria2 e Silvia Camillucci, coordinatrice del Centro servizi del volontariato.

Da domani mattina garantiranno la presenza quotidiana in due turni al punto vaccinale “Casagrande”, principale hub della regione Umbria dove ogni giorno si eseguono mille e 500 vaccinazioni.

“Un sentito grazie ai volontari che anche in questa occasione non hanno esitato e si sono subito messi a disposizione” ha detto l’assessore, Cristiano Ceccotti, sottolineando la proficua collaborazione del Comune con il Cesvol anche in occasione della compilazione delle domande per i buoni spesa e per il progetto Banca del Tempo.