I Comuni di Amelia e Lugnano in Teverina hanno organizzato per domani una giornata ecologica per ripulire dai rifiuti la SR 205 Amerina che unisce i due territori. Lo rendono noto il vice sindaco di Lugnano, Alessandro Dimiziani, e l’assessore ai lavori pubblici di Amelia, Avio Proietti Scorsoni. L’iniziativa, spiegano i due amministratori, è finalizzata a rimuovere i rifiuti accumulatisi lungo le banchine e a restituire un’immagine dignitosa e paesaggisticamente adeguata anche per i turisti considerando la stagione estiva ormai alle porte.

La giornata ecologica sarà svolta alla presenza della Provincia di Terni, dei carabinieri forestali, del Cisom, della Cri di Avigliano Umbro, delle polizie locali e della protezione civile di Lugnano in Teverina. “La 205 è uno snodo fondamentale ed una via di comunicazione strategica per il nostro territorio – dicono Dimiziani e Scorsoni – molto ben tenuta per i continui interventi di manutenzione, ma purtroppo anche vittima da tempo di chi sconsideratamente ogni giorno getta dal finestrino cartacce e plastica o peggio ancora abbandona sacchi con scarti da lavorazione, bidoni sporchi e altri materiali di rifiuto”.

Dimiziani e Scorsoni sottolineano anche il valore turistico della strada. “Secondo gli esperti quest’anno – fanno infatti notare – è previsto un grande afflusso turistico nei nostri borghi, addirittura superiore a quello dello scorso anno. Il 18 giugno inoltre passerà la corsa storica delle Mille Miglia, mentre con le prossime riaperture saranno tante le iniziative di svago all’aria aperta organizzate dai comuni delle Terre dei Borghi Verdi, il progetto – concludono – che mette in rete ben 13 comuni per la valorizzazione delle bellezze naturalistiche dei nostri territori”.