Da alcuni giorni è venuto a mancare, all’età di 77 anni, a Preiili, una località della regione di Letgallia, (Lettonia), dopo anni di profonde sofferenze Alexander Skripka, padre della Professoressa Loreta Leja (Inta), fondatrice dell’Associazione “Delfi” sorta per unire i legami che uniscono l’Umbria ai Paesi Baltici.

Era un uomo di grande virtù e umanità. La figlia Inta, ne è rimasta sconvolta perché legata a lui da forti affinità elettive e da un grandissimo amore filiale. Alexander è stato tumulato nella Sacra Terra dei Livi.

Il Conte Carlo Ferrari di Valle Antica così lo ricorda: “Ho avuto l’onore e il piacere di averlo conosciuto nell’anno 2006 ed è cosÌ nata una empatia; uomo veramente buono e di intelletto e da subito l’ho Sentito come un caro amico. Il suo ricordo rimarrà per sempre nei cuori di chi lo ha conosciuto e stimato. Che la terra ti sia la più lieve”.