La Regione Umbria e le associazioni delle farmacie pubbliche e private convenzionate, che lo scorso gennaio avevano stipulato un accordo di collaborazione per avviare la campagna di testing in farmacia con test antigenici rapidi gratuiti per la popolazione studentesca (alunni e personale docente e non docente), hanno deciso di implementare la campagna consentendo ai soggetti rientranti nello screening di poter fare gratuitamente un test a settimana nelle farmacie (in precedenza il test poteva essere ripetuto a distanza di un mese).

L’elenco delle farmacie aderenti all’iniziativa è consultabile sul sito www.umbria.federfarma.it.

Va ricordato che il test si svolge previo appuntamento da prendere con la farmacia e dopo la compilazione di un modulo di autocertificazione. I privati cittadini possono svolgere invece il test a pagamento sempre senza ricetta medica ma con autocertificazione da presentare in farmacia.