Premi per incentivare e stimolare i giovani, costruttori di futuro, e un riconoscimento a quel lavoratore anziano a riposo le cui doti eminenti hanno segnato la sua vita lavorativa. Lungo queste coordinate Ternana Opera Educatrice, in adempimento del disposto di cui all’art. 2 dello Statuto della Fondazione, bandisce ogni anno un concorso per il conferimento di premi per incentivare, animare e stimolare i giovani nati e residenti nei Comuni di Acquasparta, Alviano, Amelia, Arrone, Attigliano, Avigliano Umbro, Calvi dell’Umbria, Ferentillo, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina, Montecastrilli, Montefranco, Narni, Otricoli, Penna in Teverina, Polino, San Gemini, Stroncone, Terni, che si siano distinti nello studio, conseguendo diplomi di scuola media superiore o lauree con il massimo dei voti.

Per l’anno 2020 la Fondazione T.O.E. ha disposto i seguenti premi:

n. 9 premi per gli studenti diplomati da Euro 700,00= lordi cadauno;

n. 9 premi per gli studenti laureati da Euro 1.000,00= lordi cadauno.

La Fondazione T.O.E. ha altresì messo a disposizione un premio da Euro 400,00= lordi per un lavoratore anziano a riposo che ha dimostrato doti eminenti durante la sua vita lavorativa.

I premi saranno ricevuti singolarmente dai vincitori, secondo le graduatorie stilate dal Comune di Terni, il giorno venerdì 9 aprile e lunedì 12 aprile, presso Palazzo Montani Leoni, sede della Fondazione CARIT. Con l’occasione, il Presidente della Fondazione Carit Luigi Carlini avrà il piacere di donare agli studenti e al lavoratore a riposo una copia della pubblicazione in tre volumi di Elia Rossi Passavanti Terni nell’età moderna.