Sarà illuminato di blu, da questa sera, l’antico Ponte d’Augusto di epoca romana e lo rimarrà fino al 4 aprile per testimoniare l’adesione del Comune di Narni alla Giornata mondiale alla consapevolezza e alla conoscenza dell’autismo in programma il 2 aprile. Ne informano gli assessori comunali alla cultura, Lorenzo Lucarelli, e al sociale, Silvia Tiberti, che sottolineano l’importanza della campagna di sensibilizzazione “Light It Up Blue 2021”.

“Il 2 aprile – spiegano i due amministratori narnesi – è un momento importante per accendere i riflettori su un problema che coinvolge in pieno tante famiglie e tanti soggetti deboli e per cercare di contribuire a migliorare la loro qualità della vita, anche attraverso la ricerca. Purtroppo è una sindrome che colpisce anche i più piccoli e siamo convinti che la creazione di una rete di coordinamento tra tutti i soggetti istituzionali e i professionisti sanitari possa essere utile a gestire meglio questo tipo di patologie”.