La Fondazione Cassa di Risparmio di Terni e Narni, con il generoso contributo di 10.000,00 euro ha consentito, in piena emergenza COVID, la realizzazione del progetto “Ritorniamo a scuola in sicurezza” che ha consentito di dotare il Liceo di di una macchina “Lavasciuga pavimenti uomo a terra” e tre nebbiogeni Foggy San che consentono agevolmente la sanificazione quotidiana di tutti i locali scolastici utilizzati da studenti e personale.

E’ stato inoltre possibile dotare la scuola di attrezzature scientifiche per il laboratorio di fisica, (microscopi, bilance, valigette per esperimenti di ottica ecc.) che danno la possibilità di usare contemporaneamente gli strumenti ad un numero maggiore di studenti riducendo così la frequenza delle sanificazioni dopo ogni uso. La dotazione consente inoltre di perseguire le finalità didattiche in una prospettiva che va anche oltre l’attuale emergenza sanitaria.

L’apporto economico della Fondazione CARIT si conferma ancora una volta come un fattore decisivo per il raggiungimento dei traguardi formativi che auspichiamo per i nostri studenti.