Per la prima volta la sezione di Terni dell’Uici, l’unione italiana ciechi e ipovedenti, ha attivato il servizio civile universale.

L’associazione ospiterà nella provincia di Terni due ragazzi tra i 18 ed i 29 anni, che saranno impegnati nel progetto Laboratori di attivismo civico per l’inclusione sociale come operatori volontari.

Al momento dell’iscrizione che deve essere effettuata in modalità online, tramite spid, accedendo al sito internet https://domandaonline.serviziocivile.it entro il 15 febbraio 2021, gli aspiranti volontari dovranno indicare il codice sede di Terni 171273.

I progetti hanno la durata di 12 mesi e una modalità d’impiego che prevede un monte ore annuo di 1.145 per un massimo di 25 ore di servizio settimanale.

Per tutte le informazioni necessarie per partecipare al bando pubblicato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale in uno dei progetti dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti e consultare le sintesi dei progetti, è possibile visitare il sito internet www.uiciechi.it