Il Leo Club Terni, associazione giovanile del Lions Club Terni Host, va a chiudere un anno complesso sotto molto punti di vista, segnato da una quasi permanente emergenza sanitaria che ha messo a dura prova il nostro Paese e che ha ristretto le occasioni conviviali e di socialità, nel segno della speranza con una attività di servizio dedicata ai più piccoli.

Con la consegna dei doni di Natale e dei PandoLeo – i pandorini dei Leo italiani acquistati e distribuiti dal Club in occasione delle festività per raccogliere fondi a scopo benefico gestiti a livello nazionale – ai giovani ospiti delle case-famiglia “Il Piccolo Principe” e “La Casa del Bambino”, gestite dall’Associazione Nuova Vita ONLUS, si è voluto sottolineare come, al termine di un anno straordinario come questo, non si possa non celebrare il Natale e le festività con il pensiero rivolto al prossimo, nello spirito dell’accoglienza, della vicinanza alla comunità e dell’attenzione per le fragilità.

L’obiettivo di questo service era proprio quello, viene sottolineato, di chiudere un anno così particolare con un simbolo di speranza, gettando lo sguardo verso i più piccoli che in questo 2020 hanno dovuto fronteggiare difficoltà e sfide che nessun bambino dovrebbe trovarsi a vivere, ma che, a dispetto di tutto, ritrovano immediatamente gioia e spensieratezza nel vivere, seppur con il distanziamento e le precauzioni di sicurezza, le tradizioni del Natale e delle festività. È proprio da loro, dai bambini e dalla loro incredibile forza di rialzarsi, di essere comunque felici, che traiamo ispirazione e prendiamo esempio per impegnarci, nel 2021, a curare sempre meglio le ferite della comunità, ad esserci dove ce n’è bisogno e a costruire un domani migliore, anche e soprattutto per loro.

Il Leo Club Terni augura un sereno Santo Natale ed un nuovo anno pieno di sogni e speranze!