Quattordici artisti, comprese due contrade del Palio dei Colobi, la Crux Burgi e la Collis, per l’edizione 2020 di “Presepi in vetrina”, la rassegna di natività artistiche che aprirà i battenti l’8 dicembre. A darne l’annuncio il sindaco, Laura Pernazza, la quale sottolinea anche l’importante coinvolgimento di oltre cento fra attività commerciali e associazioni amerine che hanno voluto aderire all’iniziativa proposta e curata dalla pro loco Città di Amelia.

I presepi verranno esposti e allestiti dagli stessi titolari delle attività oppure realizzati da artisti del settore per creare un percorso che dal Convento francescano della Santissima Annunziata, giungerà fino al duomo, passando per vie e piazze cittadine. La rassegna prevede anche una classifica dei migliori presepi proposti.

Il 6 gennaio infatti, in concomitanza del giorno di chiusura della rassegna, verranno dichiarati e premiati il miglior allestimento e il miglior presepe artistico. “Con “Presepi in vetrina” vogliamo, insime alla preziosa iniziativa della pro loco, mantenere vivo lo spirito del Natale nonostante le difficoltà che si stanno vivendo e con esso augurare a tutti i cittadini Buone Feste”, dichiara il sindaco Pernazza.