La colletta alimentare promossa dall’Azienda ospedaliera Santa Maria di Terni, AllFood e CirFood a favore del Banco Alimentare Umbria ha permesso di raccogliere 488 euro dalle offerte volontarie dei dipendenti che lavorano in ospedale. Importo che è stato raddoppiato sia da AllFood e CirFood, che gestiscono la ristorazione ospedaliera, sia dalla direzione aziendale e dai direttori di struttura dell’ospedale, triplicando in definitiva il ricavato.

Al Banco Alimentare saranno consegnati prodotti alimentari per un valore di circa 1500 euro per la ridistribuzione alle persone in difficoltà del territorio ternano.

“In un momento così difficile in cui la solidarietà è sempre più evidente – ha commentato il presidente del Banco Alimentare Valter Venturi – un gesto così semplice, nato nel luogo dove vengono accolte e curate le persone, dà a tutti noi ancora più speranza e ci carica di maggiori responsabilità verso chi sta soffrendo”. https://www.bancoalimentare.it/it/umbria