Saranno affidati entro la fine dell’anno i lavori per il rifacimento della copertura degli impianti sportivi Pagliaricci nell’area di Paticchi ad Amelia. Ne dà l’annuncio l’assessore ai lavori pubblici, Avio Proietti Scorsoni, che spiega il progetto di intervento dopo i danni causati dal maltempo alcuni mesi fa. “Il costo delle opere – spiega Proietti Scorsoni – sarà di 200mila euro complessivi che investiremo a fronte dell’apertura di un mutuo a tasso zero con il Credito Sportivo italiano, partecipando al bando “Comuni in pista 2020. La nuova copertura di 140 metri quadrati – dice ancora l’assessore – sarà in Coverib, costituito da una lamiera multistrato, composta da acciaio, alluminio e materiale elastico.

Abbiamo deciso di abbandonare il Pvc con cui era costruita la precedente cupola per optare verso un materiale più idoneo, sotto molti profili. Le caratteristiche della nuova copertura infatti – sottolinea – miglioreranno il confort acustico e termico e la sostenibilità energetica ed avranno una durata sicuramente superiore ai 15 anni medi del telo. L’attuale struttura metallica di sostegno sarà preservata ma rinforzata ed adeguata dal punto di vista anche della tenuta sismica. Verranno inoltre – conclude Proietti Scorsoni – resi agibili i bagni e consolidata la soletta di base”.