E’ davvero da record il porcino rinvenuto nei boschi tra le frazioni di Castel dell’Aquila (Montecastrilli) e Camerata (Todi), dove Daniele Marcelli, 25enne consigliere comunale di Avigliano Umbro, ha raccolto un fungo da 26 centimetri di diametro e oltre 1,3 chili di peso.

“Vado a funghi da quando avevo quattro anni – racconta – grazie all’amore trasmessomi da mio nonno, che non c’è più e mi ha insegnato a riconoscerli. Ma in 20 anni non mi era mai capitato di trovarne uno simile. Qualche giorno fa ne avevo raccolto uno da otto etti e mi era sembrato già enorme”.

Tornato a casa Daniele ha subito consegnato il ‘bottino’ alla nonna Assunta. “Il bello – conclude – è che, nonostante la grandezza, questo porcino è fresco e per nulla larvato”.

 

Foto Ansa