“La tutela dell’ambiente deve andare di pari passo con lo sviluppo sostenibile e la mobilità alternative, specie quella dolce”. Lo ha detto l’assessore all’ambiente del Comune di Narni presentando l’edizione 2020 di “Puliamo il mondo” che si svolgerà domani, domenica 11 ottobre. Luogo scelto per quest’anno è l’area delle Gole del Nera, sia il nuovo percorso ciclopedonale ricavato dal tracciato della vecchia ferrovia, sia le aree adiacenti.

“Ci sono due novità che è importante sottolineare – spiega Morelli – la prima è che tutto si svolgerà secondo le rigide norme anti covid, la seconda è che ad animare l’iniziativa sarà un gruppo di giovanissimi narnesi e questo è un fatto da rimarcare perché denota che nelle giovani generazioni si sta sviluppando una positiva e incoraggiante cultura del rispetto per l’ambiente”.

Illustrando l’edizione annuale, l’assessore all’ambiente sottolinea che le attività di ripulitura interesseranno sia il tracciato ciclo pedonale che le aree vicine.

La partenza è fissata per le 9,30 dall’ingresso delle Gole del Nera o dal Parco dei Pini Donatelli dello scalo.