Sarà un project financing a riqualificare e a far tornare a nuova luce l’impianto sportivo di Molenano a Stroncone. Lo rende noto il sindaco, Giuseppe Malvetani il quale esprime soddisfazione per il bando relativo a gestione e investimenti. “Dopo circa un anno di lavoro e con 6 mesi di emergenza covid nel mezzo – dichiara Malvetani – grazie all’impegno dell’amministrazione e alla professionalità dell’ufficio tecnico, ha finalmente visto la luce questo bando per la riqualificazione e gestione dell’impianto sportivo di Molenano.

Si tratta del primo partenariato pubblico-privato della storia del comune di Stroncone. Un progetto ambizioso, pensato per restituire al nostro territorio un impianto che ha visto giocare e crescere centinaia di ragazzi e che da molti anni era stato abbandonato a se stesso. Il progetto prevede la realizzazione di due campi in erba sintetica una a 11 e uno 9, la ristrutturazione degli spogliatoi, dei servizi igienici e degli uffici, oltre la manutenzione e l’ampliamento della tribuna, l’adeguamento e il potenziamento dell’impianto di illuminazione, di quello elettrico e di quello idrico-sanitario e del riscaldamento”.