Inizieranno lunedì prossimo 28 settembre, le lezioni alla scuola d’infanzia di Calvi dell’Umbria. Lo rende noto l’amministrazione comunale che ha attuato l’ordinanza del sindaco, Guido Grillini con la quale si è posticipato di una settimana l’avvio della didattica.

Le ragioni, spiega il sindaco nell’ordinanza, sono da ricondurre alle incombenze elettorali per il referendum e la tornata amministrativa appena concluse e che hanno visto la scuola sede del seggio elettorale. Nell’ordinanza il sindaco Grillini motiva il posticipo con “l’impossibilità tecnica di gestire i lavori di sistemazione delle aule e le conseguenti sanificazioni dei locali per l’inizio dell’anno scolastico in coincidenza con gli impegni istituzionali legati alle elezioni”.