Record di turisti anche ad agosto per il pozzo di San Patrizio di Orvieto, che nel mese appena trascorso ha fatto registrare 45.565 biglietti staccati, contro i 37.869 dello stesso periodo del 2019, con un aumento di circa il 17%. Numeri che confermano e rafforzano il dato di luglio, quando l’ opera progettata da Antonio Da San Gallo il Giovane aveva avuto un incremento del 7,5% rispetto allo stesso mese del 2019, con un totale di 19.974 ingressi.

Proprio il pozzo di San Patrizio sarà uno dei pilastri del progetto ‘Orvieto, un’esperienza aumentata’, realizzato in collaborazione con il Comune di Porano, che ha ottenuto il cofinanziamento da parte della Regione Umbria nell’ambito dell’Avviso volto al sostegno alla realizzazione di progetti di valorizzazione e sviluppo dell’offerta turistica territoriale e dei servizi. Prevede un investimento complessivo di 91.500 euro, di cui 44 mila finanziati dalla Regione.