La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, ha incontrato questa mattina a palazzo Donini i vertici regionali e provinciali dell’Anmil, l’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro. Ad accompagnarli è stato il presidente dell’Assemblea legislativa umbra, Marco Squarta. Erano presenti il presidente regionale dell’associazione, Claudio Bargelli, il vicepresidente Lino Santovecchio, i due presidenti provinciali di Perugia e Terni, Alvaro Burzigotti e Giampiero Federici.

 

I rappresentanti dell’Anmil hanno illustrato alla presidente della Regione le attività svolte dall’associazione e le principali difficoltà che la categoria si trova ad affrontare. Tra queste, quelle legate al reinserimento professionale di chi ha subito infortuni validanti. Il presidente Bargelli, a tal proposito, ha consegnato alla presidente Tesei alcune proposte di modifica della legge 68/99 che norma il lavoro per le categorie protette.