Favorire la massima partecipazione al nuovo bando di finanziamento per l’efficientamento energetico di edifici di proprietà pubblica ad uso pubblico è il filo conduttore che ha guidato l’incontro telematico convocato stamani dall’assessore all’Ambiente della Regione Umbria, Roberto Morroni.

L’incontro è stato attivato dalla sede della Scuola umbra di amministrazione pubblica. Rivolto alle amministrazioni pubbliche, in particolare comunali e provinciali è stato occasione di confronto e di presentazione dei criteri di selezione e di ammissione relativi al nuovo bando prima della sua emanazione.

 

“Lo sviluppo sostenibile – ha spiegato l’assessore Morroni – rappresenta uno degli assi portanti dell’azione di governo. L’obiettivo è qualificare il nostro territorio come luogo e regione di opportunità nel rispetto dell’ambiente”.

“L’incontro – ha sottolineato Morroni – nasce dalla volontà di condivisione con i beneficiari del bando che si inserisce in un percorso, quello dell’efficientamento energetico, che ha visto già precedenti provvedimenti. Lo sviluppo sostenibile rappresenta uno degli assi portanti dell’azione di governo. L’obiettivo è qualificare il nostro territorio come luogo e regione di opportunità nel rispetto dell’ambiente”.