Il progetto si intitola “Viviamo il parco”, ha appena preso il via all’interno della Passeggiata e consente, ai bambini dai 5 agli 11 anni, di frequentare attività estive gratuite che rivalutano gli spazi all’aria aperta.

I centri estivi sono stati organizzati da Age Umbria, col sostegno della fondazione Carit e il patrocinio del Comune di Terni.

“Viviamo il parco” è infatti uno dei progetti finanziati dal Bando “Welfare di comunità-emergenza covid. Insieme per la ripresa” che la fondazione Carit ha ideato per venire incontro alle esigenze del territorio nel momento della ripresa delle attività di assistenza e di beneficenza per i soggetti fragili.

“I bambini, grazie alle attività – spiegano dall’associazione Genitori – potranno recuperare energie fisiche e psichiche, rafforzando il sistema immunitario, e scaricare le tensioni emotive dovute al difficile periodo che stiamo vivendo. L’attività viene svolta attraverso l’uso di laboratori creativi realizzati da operatori qualificati. In questo periodo così delicato ogni bambino ha bisogno di poter esprimere le proprie emozioni e comunicare i propri sentimenti, e tale processo può essere supportato dalla presenza di un ambiente sicuro e confortevole”.

Tre le attività che impegnano i bambini: il carretto degli aromi, conosciamo le nostre emozioni e riciclo creativo.

Per informazioni: Alessandra 331 1001178 e Giulia 338 8014801