E’ stato presentato presso la sala Pirro di Palazzo Carrara, a Terni,il programma del Piediluco Festival 2020 che, anche in questa edizione particolare, propone appuntamenti gratuiti con la musica a cura dell’associazione Mirabil Eco.

La rassegna inizierà il 20 luglio per concludersi il 13 agosto e si svolgerà, a causa dell’emergenza sanitaria in atto, in ambienti esterni o semi aperti.

“Dall’ottima riuscita sperimentata anche nella scorsa stagione – ha spiegato la direttrice artistica del festival Lucrezia Proietti, presente insieme al vicesindaco di Terni e assessore alla cultura Andrea Giuli – abbiamo pensato che la location migliore fosse quella dei giardini privati e sul lago e abbiamo saputo trasformare una difficoltà in un’opportunità”. Da segnalare gli eventi del 24 luglio con “Orchestra in corso” Progetto 2020, concerto finale a cura di Simone Genuini e la partecipazione dello Young Ensemble; il 31 luglio, “First Meeting” con Sergio Sorrentino alla chitarra e Daniele Roccato al contrabbasso; il 12 agosto con “Il Tao dell’improvvisazione” a cura di Daniele Roccato. Evidenziati anche i successi dei percorsi didattici con le Masterclass e docenti di alto livello dove partecipano per una settimana in residenza giovani selezionati tra i 13 ed i 17 anni.