Agire sulla perdita di apprendimento provocata dalla prolungata chiusura delle scuole per l’emergenza covid e sulla perdita di motivazione allo studio, che può facilmente portare alla prematura interruzione del percorso scolastico e quindi ad un aumento della dispersione scolastica.

E’ l’obiettivo di Save the Chlildren Italia, al lavoro per riscrivere il futuro di 100mila bambini vulnerabili, supportandoli nello studio e stando al loro fianco.

In Umbria l’organizzazione cerca una ventina di volontari online che, quest’estate, sosterranno a distanza i bambini e ragazzi beneficiari dei progetti in Italia.

E lancia l’appello: “Se hai più di 18 anni e vuoi scendere in campo al fianco dei bambini, diventa un volontario e supporta tanti bambini nell’accompagnamento allo studio. Ti chiediamo una disponibilità di 3 ore distribuite in tre giorni diversi della settimana, per turni di un’ora circa, e di partecipare alla formazione”.

L’attività è completamente da remoto, quindi ai volontari non verranno chiesti spostamenti. Per maggiori informazioni basta compilare questo form per essere ricontattati da Save the Children https://forms.gle/nkkvysxQcib2njN3A