Prendendo atto che l’andamento del contagio consente il graduale ritorno alla normalità, uniformandosi alle direttive generali, a partire dall’8 giugno 2020, si prega l’utenza di attenersi alle seguenti indicazioni in modifica e sostituzione di quanto precedentemente disposto per lo smaltimento dei rifiuti urbani nelle fasi 1 e 2 di contrasto al coronavirus.

Le seguenti indicazioni si applicano a tutte le utenze non in quarantena o soggette a COVID.

• Non è più necessario imballare i rifiuti INDIFFERENZIATI con doppi o tripli sacchetti. E’ sufficiente un singolo sacchetto chiuso con un legaccio o con un nodo. Si prega di evitare di chiudere il sacco con nastro adesivo.

• Importante!: Tornare a conferire la CARTA SFUSA nei contenitori (cassonetti, mastelli, bidoni), senza quindi più imballarla in sacchetti di plastica.

• Per la PLASTICA è consentito (anzi raccomandato) l’uso di sacchetti di plastica. Non utilizzare però mai sacchetti in plastica biodegradabile.

• Per l’ORGANICO esclusivamente in sacchetti BIODEGRADABILI.

• VETRO SFUSO nei contenitori come sempre.

ASM Terni S.p.A ricorda ai cittadini che guanti, mascherine, tovagliette usa e getta devono essere esclusivamente conferiti nell’INDIFFERENZIATO.

E’ importante che le disposizioni di cui sopra -in conformità con gli allegati tecnici ANCI – CONAI- siano rispettate per avere il minor impatto economico e ambientale, evitare penalizzazioni e sanzioni, e non generare ulteriori problemi sanitari.

ASM Terni S.p.A ringrazia i cittadini utenti per la collaborazione e il rispetto delle norme applicate nelle varie fasi del contrasto al coronavirus.

 INSIEME SI PUO’

INSIEME SI DEVE