E’ stato riaperto oggi ai visitatori il parco naturalistico della Cascata delle Marmore, a Terni, chiuso dal 10 marzo scorso a causa del lockdown. Ingressi contingentati alle biglietterie, sensi unici di percorrrenza in molte zone del sito e inaccessibilità di un paio di sentieri, sono alcune delle misure adottate dai gestori per rispettare le norme sul distanziamento.

Collocati anche dispenser di gel disinfettante in diversi punti del sito. I visitatori vengono inoltre invitati ad acquistare online i biglietti, per evitare di creare code.

Sospese le attività del cinema 6D e dell’area multimediale del Museo dei plenaristi nella Valle del Nera. Rimangono chiusi anche tutti i Centri di educazione ambientale, tranne le visite escursionistiche all’aperto, su prenotazione.

Al di fuori degli orari di apertura al pubblico è infine accessibile al trasito pedonale e ciclabile solo piazzale Lord Byron, nel belvedere inferiore.