Annullata anche la Festa di San Pancrazio a causa del coronavirus. Ne dà l’annuncio il sindaco della località del ternano, Guido Grillini, il quale spiega di avere atteso fino all’emanazione dell’ultimo decreto del presidente del consiglio dei ministri.
“Volevo verificare se ci fosse stata un minimo di possibilità – dice in una propria nota – ma purtroppo, anche con questo decreto che entra in vigore dal 4 maggio, le restrizioni sono rimaste pressoché identiche. Di fatto – sottolinea il Sindaco Grillini – è stato ribadito il divieto di assembramenti in luogo pubblico o privato ed è stato confermato il distanziamento sociale”.

L’amministrazione comunale di Calvi dell’Umbria sta studiando una serie di iniziative da svolgere nelle date canoniche delle festività (11, 12 e 13 maggio) che i cittadini potranno e dovranno rigorosamente ed esclusivamente seguire dalle proprie case mediante facebook e in diretta streaming.