La responsabilità erariale e l’attività della pubblica amministrazione nella situazione di emergenza generata dalla diffusione del coronavirus saranno i temi al centro del nuovo piano formativo digitale a catalogo per il prossimo mese di maggio, proposto da Alberto Naticchioni, amministratore unico e responsabile scientifico della Scuola umbra di amministrazione pubblica.

Il primo appuntamento mensile in calendario è per il 4 maggio con la formazione a distanza “Semplificazioni nell’ambito delle sedute degli organi collegiali al tempo del Covid-19″.

E’ in progettazione per metà maggio il seminario promosso dalla Scuola umbra di amministrazione pubblica d’intesa con la procura generale della Corte dei conti. La responsabilità erariale degli amministratori e dei dipendenti degli enti pubblici, i nuovi indirizzi della giurisprudenza e gli aggiornamenti normativi in materia saranno i temi al centro dell’incontro. Previsto l’intervento di Alberto Avoli, procuratore generale presso la Corte dei conti.