Umbria jazz torna in ospedale per testimoniare vicinanza agli operatori sanitari impegnati sul fronte del coronavirus e per confermare che dopo le disposizioni del Governo attese per i prossimi giorni, verrà valutata la possibilità di un concerto al Santa Maria della Misericordia.

Una volontà espressa dai vertici della manifestazione intervenuti direttamente e in collegamento Skipe alla semplice cerimonia di donazione di un quadro realizzata appositamente da Massimiliano Donnari, già autore del manifesto della edizione di UJ 2019, che si è svolta questa mattina sul piazzale antistante l’ospedale.

Alla consegna dell’opera, con il commissario straordinario dell’Azienda ospedaliera di Perugia Antonio Onnis, era presente anche il sindaco Andrea Romizi.