Annullata l’edizione 2020 delle Infiorate di Spello che torneranno l’anno prossimo. Lo ha deciso il consiglio direttivo dell’associazione “nel rispetto dei provvedimenti” legati all’epidemia da Covid-19.

Per il presidente dell’associazione degli infioratori, Mirko Di Cola, “archiviare i progetti per le infiorate del 13 e 14 giugno, legate al Corpus Domini, è stata una scelta molto sofferta ma obbligata”. “Abbiamo sperato di poter trovare un compromesso per ridimensionare l’evento – ha aggiunto – ma lo spirito dei provvedimenti governativi trova ancora oggi, e troverà ancora per molti mesi, come suo elemento fondante la distanza sociale e quindi ci siamo arresi a questa palese evidenza”.

“Alle migliaia di visitatori e di turisti che dall’Italia e da tante parti del mondo vengono a Spello per assistere e per partecipare alle infiorate – aggiunge il vicesindaco Guglielmo Sorci – diamo appuntamento al 5 e 6 giugno del prossimo anno, quando avremo finalmente superato le regole che oggi ci vedono e ci vogliono distanti”.