In previsione della festività del 25 aprile, Poste Italiane ha deciso di aprire alcuni uffici postali in giornate diverse da quelle abituali del sabato. In particolare nel Comune di Terni, gli uffici postali delle frazioni di Papigno e Piediluco saranno aperti il martedì 21 aprile e giovedì 23 aprile con i consueti orari.

La decisione è stata comunicata questa mattina al sindaco di Terni Leonardo Latini dal responsabile dell’ufficio delle relazioni istituzionali di Poste Italiane.

“in questo periodo d’emergenza – ricorda il sindaco Latini – sono in contatto costante con Poste Italiane che ringrazio per la disponibilità nel rispondere prontamente alle cambiate esigenze dei cittadini rimodulando l’organizzazione degli sportelli a seconda delle necessità. Si invitano comunque tutti i cittadini ad utilizzare l’ufficio postale soltanto per operazioni indifferibili e nel rispetto della normativa specifica vigente”.

E’ possibile visionare l’attuale erogazione dei servizi di Poste Italiane dal link https://www.poste.it/emergenza-covid19.html.