In piena emergenza Coronavirus anche Federfarma Umbria, l’unione sindacale dei titolari di farmacia della regione, scende in campo con un gesto concreto indirizzato soprattutto ai bambini. Saranno donate infatti a Unicef Comitato di Perugia, 1.000 mascherine per la prevenzione di Covid-19.

Il materiale verrà ritirato da unità dei vigili del fuoco di Perugia e come sottolineato dal Comitato Unicef di Perugia, sarà appunto impiegato nel rispetto delle finalità Unicef per i bambini ed i loro familiari più stretti, con una distribuzione che seguirà un criterio di particolare attenzione per le fasce più bisognose della popolazione.

“Stiamo attraversando tutti un periodo molto delicato – ha commentato il presidente di Federfarma Umbria Augusto Luciani – ci sembrava giusto anche per questo mettere in pratica un piccolo aiuto con particolare attenzione ai bambini”.