Consegna a domicilio di materiale informatico o didattico per gli studenti delle scuole primarie e secondarie di Terni: ad attivare il servizio il Comune, tramite i volontari della Protezione civile, con il coordinamento del Centro operativo comunale, dell’assessorato alla Scuola e dell’assessorato ai Servizi sociali.

“In questo modo molti studenti, che non erano forniti di adeguate attrezzature – spiega l’assessore alla Scuola, Cinzia Fabrizi – hanno ricevuto direttamente a casa la strumentazione informatica delle loro scuole e possono ora partecipare attivamente all’attività di didattica a distanza”. Dieci le scuole ternane che finora hanno utilizzato il servizio: gli istituti Casagrande, Oberdan, Aldo Moro, Mazzini, Allievi-San Gallo, Marconi e i licei Angeloni, classico e artistico e Galilei.