Anci Umbria ha predisposto una “mini guida” per l’applicazione delle disposizioni ministeriali per quanto attiene ai buoni spesa.

Si tratta di otto documenti realizzati in collaborazione con Anci nazionale, Anci regionali ed alcuni Comuni per dare un “supporto immediato e concreto” agli enti. In particolare, è stato realizzato un fac-simile di atto di indirizzo della Giunta comunale per l’erogazione delle misure di solidarietà alimentare; il modulo domanda beneficiari; l’avviso manifestazione di interesse commercianti; il modulo adesione commercianti; la nota tecnica su procedura di contabilizzazione dell’entrata derivante da Ordinanza 658/2020 con allegati due schemi di deliberazione di variazione di bilancio in esercizio provvisorio.

“Sono delle indicazioni di schemi adattabili e modificabili sulla base delle esigenze delle singole realtà locali – spiega il segretario generale di Anci Umbria, Silvio Ranieri”.