Il sindaco di Stroncone Giuseppe Malvetani, ha disposto – da ieri – la chiusura dei due ascensori pubblici del centro storico. Con un’ordinanza relativa alle misure di sicurezza contro il COVID-19,

il primo cittadino ha decretato l’interruzione del servizio degli impianti di Piazza della Libertà e Piazza San Giovanni sino al 3 aprile. Sempre nell’ordinanza, Malvetani informa che per la violazione del provvedimento si applica la sanzione amministrativa pecuniaria che va da 50 a 300 euro.