“Civiltà e comprensione reciproca, bellezza e stare insieme” sono le parole chiave sulle quali è stato costruito il progetto del Festival internazionale d’arte giovanile Italia-Cina che si terrà a Perugia dal 5 al 7 febbraio prossimo.

Oggi, nella sede della Giunta regionale, a Perugia, la presidente della Regione, Donatella Tesei, ha ricevuto insieme all’assessore alla Cultura del Comune di Perugia, Leonardo Varasano, una delegazione di studenti cinesi in visita e che, grazie all’attività di scambio culturale Italia-Cina, hanno avuto modo di conoscere gli alunni della scuola dell’infanzia Montessori-Santa Croce.

Dopo aver salutato i giovani e i dirigenti delle scuole cinesi e italiane che hanno promosso l’attività, Tesei ha evidenziato che “questo è un momento in cui assume molta importanza la collaborazione e lo scambio tra i popoli che ha ancor più valore e efficacia se coinvolge i bambini”.