Importante riconoscimento europeo per il direttore del dipartimento di Riabilitazione dell’azienda Usl Umbria 2, Mauro Zampolini.

Il professionista, presidente dell’Uems – Organizzazione europea della specialistica di medicina fisica e riabilitativa, ha ricevuto nei giorni scorsi una onorificenza europea a Londra, presso la British Medical Association, per il lavoro svolto nella promozione della riabilitazione in Europa e la diffusione della riabilitazione europea in Russia e in Ucraina, permettendo sempre in Russia l’istituzione della specializzazione in Medicina fisica e riabilitativa. Inoltre, il dottor Zampolini è stato premiato per aver promosso la ricerca avanzata in ambito riabilitativo.

“Questo riconoscimento – commenta in una nota l’azienda sanitaria – costituisce una dimostrazione di come la sinergia europea sia importante per lo sviluppo scientifico delle singole nazioni”.