Inaugurata oggi, presso la sala mostre di Palazzo Cesaroni, una fontanella per l’erogazione di acqua di rete naturale, gassata e refrigerata.

L’iniziativa dell’Assemblea legislativa dell’Umbria, in collaborazione con Umbria Acque e Auri, Autorità umbra rifiuti e idrico, è il risultato della convenzione stipulata per promuovere il consumo consapevole e responsabile della risorsa idrica dell’acquedotto pubblico, salvaguardando l’ambiente attraverso la riduzione dell’uso delle bottiglie di plastica e la valorizzazione dell’acqua dell’acquedotto pubblico.