“Gli studenti delle scuole superiori di Norcia torneranno sui banchi regolarmente l’11 settembre e svolgeranno le lezioni di mattina”. Lo ha annunciato la dirigente scolastica Rosella Tonti, dopo l’accordo raggiunto col il Comune per tenere i primi tre mesi di lezioni nei moduli collettivi che fino a poco tempo fa ospitavano gli sfollati del sisma.

“In attesa del completamento delle nuove strutture temporanee che ospiteranno gli studenti, con i lavori che saranno completati a dicembre – ha spiegato Tonti – abbiamo trovato questa soluzione che permette di svolgere l’attività scolastica nell’orario antimeridiano e quindi senza ricorrere ai doppi turni e senza impattare sugli altri istituti scolastici”.

L’accordo sulla pianificazione è stato raggiunto tra la stessa dirigente scolastica, il sindaco Nicola Alemanno e l’assessore Giuseppina Perla.