È stata la 21enne ternana Martina Nasoni ad aggiudicarsi la 16esima edizione del Grande fratello, il popolare reality di Canale 5, condotto da Barbara D’Urso.

Il risultato è stato decretato durante la finale di ieri sera, dopo che la giovane si è imposta all’ultimo televoto su Enrico Contarin, conquistando così il premio da 100 mila euro.

Diplomata al liceo artistico, ex partecipante ai concorsi di Miss Umbria e Miss Italia e aspirante modella, Martina Nasoni ora studia per diventare tatuatrice.

È stata ribattezzata ‘la ragazza con il cuore di latta’, visto che a lei è dedicata la celebre canzone con cui Irama ha partecipato all’ultima edizione di Sanremo. La 21enne soffre infatti di una malattia congenita cardiaca ereditata dalla madre, scoperta all’età di 12 anni, a causa della quale le è stato impiantato un pacemaker. “La vita mi ha messo davanti tanti limiti, io li ho buttati giù tutti” ha detto Martina durante la finale.