Sarà Paolo Ruffini ad aprire gli eventi 2019 di Popoli e Religioni a Terni. Domani, alle ore 21 al Cityplex Politeama, il comico toscano sarà infatti protagonista dell’anteprima del Terni Film Festival che vedrà la proiezione del film Up & Down e l’incontro con Ruffini e i membri della compagnia Mayor Von Frinzius, interamente composta da attori affetti da sindrome di Down.

L’evento anticipa l’edizione 2019 del Terni Film Festival che sarà dedicata al tema del volontariato e fa parte di un dittico di appuntamenti cinematografici che concludono il progetto “Presupposti filosofici del Volontariato: i diritti, il dono e la corresponsabilità” promosso dall’associazione San Martino e Laboratorio Idea in collaborazione con l’Istess, la Caritas diocesana, la Comunità di Sant’Egidio e l’associazione Aladino e finanziato dalla Regione Umbria con risorse del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.

La seconda anteprima di Popoli e Religioni è in programma per il 21 giugno a Narni con la proiezione del film Paese nostro di Andrea Segre, Michele Aiello, Matteo Calore, Stefano Collizzolli e Sara Zavarise: un’opera costituita da 6 cortometraggi e che ritrae sei operatori sociali impegnati a diverso titolo e in diverse regioni italiane nei progetti Sprar.