E’ l’umbro Massimo Buconi, vicepresidente nazionale uscente, il nuovo presidente della Federazione Italiana della Caccia. Lo ha deciso l’assemblea nazionale della più importante associazione venatoria italiana, convocata sabato scorso a Roma. Con Buconi, la Presidenza nazionale di Federcaccia torna nel Cuore Verde d’Italia dopo quasi 20 anni, dall’epoca della Presidenza Prosperini (eletto nel giugno 2001).

Assieme a lui sono stati eletti i tre candidati vicepresidenti il lombardo Mauro Cavallari; il toscano Moreno Periccioli ed il calabrese Giuseppe Giordano – oltre a cinque consiglieri: Mario Basile, Puglia; Andrea Ferrara, Campania; Stefano Merighi, Emilia Romagna; Oscar Stella, Veneto; Edmondo Vivoli, Lazio.