Anche l’Unità operativa complessa di Ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Orvieto, diretta dal dottor Patrizio Angelozzi, aderisce all’(H)Open week di Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere.

Dopo quelle di ieri, anche domani, mercoledì 18 aprile, dalle 15 alle 18, presso l’ambulatorio numero 10 al piano terra della struttura ospedaliera, verranno svolte visite ginecologiche gratuite riservate particolarmente alle giovani donne, con lo scopo di informarle sui rischi connessi alle malattie sessualmente trasmissibili.

All’iniziativa di Onda, patrocinata da 27 società scientifiche, aderiscono oltre 190 strutture ospedaliere, tra cui l’ospedale di Orvieto, insignito di due bollini rosa dall’Osservatorio nazionale.