Trasformare Foligno e i Comuni umbri della Zona Sociale 8 in una “inclusive smart community” ad alto impatto sociale promuovendo l’alfabetizzazione digitale: si può riassumere così l’obiettivo del progetto Digipass inaugurato nella sede del Centro Studi Foligno, in via dei Monasteri 19, che sarà punto di riferimento anche per i Comuni di Bevagna, Gualdo Cattaneo, Montefalco, Nocera Umbra, Sellano, Spello, Trevi e Valtopina.

 

All’inaugurazione sono intervenuti la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, e l’assessore regionale all’innovazione e all’Agenda digitale, Antonio Bartolini.

 

“Il digitale è uno di quei cambiamenti strutturali che investono tutta la società – ha detto la presidente Marini – cambia modo di fare e di pensare, anche se poi pone nuovi interrogativi e fa rilevare nuove criticità. E’ quindi necessario sviluppare nuove conoscenze per garantire una democrazia effettiva mettendo tutti i cittadini nelle condizioni di cogliere le opportunità di questa grande innovazione”.