Le principali novità in tema di pubblico impiego introdotte dall’ultima Legge di bilancio sono state al centro del corso della Scuola umbra di amministrazione pubblica.

Il corso, intitolato “Le novità per il personale e le assunzioni nella PA dopo l’approvazione del Bilancio di previsione dello Stato 2019 e gli altri provvedimenti di fine anno”, ha registrato oltre cento iscritti provenienti da Umbria, Marche, Toscana e Campania.

I lavori sono stati aperti, a Villa Umbra, dall’amministratore unico e responsabile scientifico della Scuola, Alberto Naticchioni, che ha proposto ai partecipanti “di rilanciare il forum dei responsabili del personale pubblico al fine di raccogliere sistematicamente indicazioni, suggerimenti e condividere buone pratiche in materia di gestione delle risorse umane nella pubblica amministrazione. Il forum sarà coordinato da Arturo Bianco. L’auspicio – ha detto – è che possano partecipare ai forum anche Enti appartenenti alle Regioni Lazio, Toscana e Marche”.