La stazione di Orvieto entra nel circuito di assistenza per le persone con disabilità e a ridotta mobilità. Portando così a sette il numero complessivo nella regione.

Sono infatti dotate del servizio – spiegano le FS – anche Assisi, Foligno, Perugia, Spoleto, Terni e Fabro-Ficulle.

Nel 2018 in Umbria sono stati erogati 2 mila 196 servizi a favore delle persone con disabilità e a ridotta mobilità.