Almeno un centinaio di cittadini hanno protestato – questo pomeriggio – dinanzi alla sede municipale ternana di Palazzo Spada, contro l’ordinanza che vieta lo stazionamento delle biciclette negli spazi pubblici, la pratica del parkour e l’uso dello skateboard.

Si è trattato di una manifestazione spontanea, organizzata grazie all’ausilio dei social ed alla quale hanno aderito anche il gruppo Terni Skateboarding e l’Art Du Déplacement Academy Umbria, attiva nella disciplina del parkour, per chiedere al Comune di Terni di rivedere i contenuti dell’ordinanza per il decoro urbano firmata dal Sindaco Leonardo Latini solo pochi giorni fa. Cosa che il primo cittadino ternano avrebbe promesso di voler fare incontrando i manifestanti.